Acque incantate

di Francesca Matteoni

Nell’acqua, è noto, tutte le forme si generano e scompaiono. In questo spazio qualche tempo fa abbiamo raccolto interventi sull’acqua nelle fiabe e nel folklore. Acque abitate da spiriti inquieti, laghi e mari che nascondono segreti e angosce infantili, acque che rispecchiano la nostra più intima identità, ondine, selkie, naiadi, melusine, anguane, cigni e anatroccoli, mondi simbolici dove si viaggia per mare per ricongiungersi a un passato perduto. Nei prossimi giorni i vari post saranno oscurati perché stiamo finalmente lavorando al nostro libro acquatico, aggiornato, rivisto e con aggiunte inedite.

Ci aspetta dunque un’estate di immersione e di corpi cangianti – restiamo in attesa di quali meraviglie ci porteranno mari, fiumi e perfino rigagnoli di antiche città!

Salva

Salva

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Autore: Francesca Matteoni

Francesca Matteoni scrive libri di poesia, saggi sul fantastico e ha pubblicato un romanzo. Vive con i suoi gatti sulle colline.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *