Prepararsi all’inverno: fiabe nella neve

di Francesca Matteoni

Dicembre è alla porte e con lui tutta la magia delle cose che finiscono, che si fanno quiete prima di brillare un’ultima volta, far spazio alla luce solare che lentamente riprende minuti e ore alla notte. Arriva la stagione del Natale, delle case che accolgono, dei luoghi interiori, di antichi libri di fiabe da recuperare, vecchi film natalizi, tradizioni condivise o personali che si riaffacciano con le decorazioni per l’albero e per gli angoli preferiti delle nostre dimore. Ecco allora un piccolo disordinato e non esaustivo contributo alle letture, le visioni, le esplorazioni nella stagione fredda per la rete. Qui e qui, su Nazione Indiana, trovate un mio pezzo di qualche anno fa, Inverni straordinari, dove vago per nevi letterarie, parlando della Regina della Neve di Hans Christian Andersen, portando come spirito guida un libro di Tove Jansson, Magia d’inverno, costruendo un pupazzo di neve con Wallace Stevens e Raymond Briggs. L’intero PDF si trova su La dimora del tempo sospeso, qui. Restando vicino a Andersen, sempre su Nazione Indiana si può vedere il film animato La Regina delle Nevi di Lev Atamanov, del 1957, presentato da Cristina Babino. Nella pagina in inglese di SurLaLuneFairyTales dedicata si possono trovare illustrazioni, versioni moderne, curiosità e rimandi fiabici di varia natura. Ancora restando nell’ambito dell’inverno che più mi appassiona, questo è un pezzo che ho scritto per l’orso polare della fiaba norvegese: A est del sole, a ovest della luna. Mentre avvicinandosi al Natale, sempre su Nazione Indiana parlo di folletti anderseniani e nordici, qui e consiglio Fiabe Lapponi e libri natalizi di Selma Lagerlöf  qui.

eastofthesun-westofthemoon_zps0ecbd35d
Anne Clark, East of the Sun and West of the Moon

A questo link, sul sito, trovate i post riguardo Le Fiabe della Fine dell’Anno – storie e divagazioni di vari autori. qui tutti i post sotto il tag “Natale” di Lettura Candita, un blog che amo molto e seguo per ispirazioni sui miei acquisti illustrati e sui libri per i più piccoli.

Tra altri libri da leggere in questo mese, per chi non lo avesse ancora fatto Il canto di Natale di Charles Dickens, La notte dei desideri di Michael Ende, le Poesie di Ghiaccio di Vivian Lamarque e Le lettere a Babbo Natale di J.R.R. Tolkien, con le illustrazioni dell’autore.  Mentre per chi volesse saperne di più delle due figure mitiche di Babbo Natale e della Befana consiglio il libro di Claudio Corvino e Erberto Petoia, Storia e leggende di Babbo Natale e della Befana.

Fa così freddo
dov’è un camino?
dov’è un fuoco?
dov’è la vita?
Era qui adesso
dov’è finita?

da “Poesie di ghiaccio” (Einaudi)

E infine i film: qualcuno si ricorda forse Il flauto a sei puffi, esordio dei puffi di Peyo nella nostra televisione? Era uno dei film di Natale della mia infanzia negli anni Ottanta ed è anche la prima avventura nel fumetto di John e Solfamì dove appaiono gli omini blu. Tra le innumerevoli versioni cinematografiche del Canto di Natale, di sicuro consiglio Festa in casa Muppet del 1992, con i tutti i Muppet e Michael Caine nella parte di Scrooge.  C’è poi naturalmente Il Grinch ispirato all’opera del Dr. Seuss, e, tornando sul già citato Raymond Briggs, The Bear, L’orso, versione animata della sua commovente storia illustrata.

the-bear-briggsDi sicuro c’è molto altro che mi sono dimenticata o che non conosco… ma l’inverno è lungo! Prendete la coperta di lana, la vostra cioccolata calda e sprofondate nei mondi immaginari.

Salva

Salva

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Autore: Francesca Matteoni

Francesca Matteoni scrive libri di poesia, saggi sul fantastico e ha pubblicato un romanzo. Vive con i suoi gatti sulle colline.

4 pensieri riguardo “Prepararsi all’inverno: fiabe nella neve”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *