La gatta nella cenere

di Giovanni De Feo

Quando avevo sei anni avevamo in casa una gatta che si chiamava Ciucciuna. Era la gatta di mia madre da ragazza, sopravissuta ai millenni precedenti la mia nascita. Ciucciuna aveva un colore indefinibile che non ho mai visto né prima né dopo, un misto di fulvo, bianco e color cenere, come la fiamma e le braci spente di un camino. Leggi tutto “La gatta nella cenere”

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Cenerentola: lo sguardo di Satana

di Marco Simonelli

Cenerentola: ce la ricordiamo tutti vestita con un abito scintillante mentre corre giù dallo scalone del castello lasciandosi dietro la scarpetta di cristallo, ansiosa di tornare alla carrozza che allo scadere della mezzanotte tornerà inevitabilmente zucca. Dopotutto la Fata Madrina era stata chiara nell’imporle il coprifuoco. Leggi tutto “Cenerentola: lo sguardo di Satana”

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail